Istituto Comprensivo Statale Pietro Allori

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Pietro Allori

 

Pietro Allori - Compositore


Pietro Allori, 1956 - Un momento di insegnamento in Seminario.

 

In data 30 novembre 2012, il Consiglio di Istituto ha individuato in "Pietro Allori" il nome del nostro Istituto Comprensivo.

Pietro Allori è nato il 18 maggio 1925 a Gonnesa, piccolo centro nella Sardegna sud-occidentale a vocazione mineraria, attualmente in provincia di Carbonia-Iglesias. Ultimo di sei figli di Ranieri Allori, capocantiere nella miniera di Seddas is Modditzis, Pietro Allori studiò nel seminario regionale di Cuglieri. Divenuto sacerdote nel 1951, fu viceparroco a Gonnesa fino al 1954. Trasferitosi in seguito nella vicina Iglesias (ove restò fino alla sua morte, sopravvenuta il 31 marzo 1985), vi divenne nel 1955 maestro di cappella della cattedrale. Nominato canonico nel 1966, don Pietro Allori svolse, accanto alle mansioni di responsabile della musica liturgica della cattedrale di S. Chiara a Iglesias, il compito di vicecancelliere presso la curia di questa stessa diocesi.

Pietro Allori all'organo Pietro Allori, estate 1956 - Campeggio estivo in località "Sa Duchessa" nei pressi di Domusnovas

Studi

Don Allori si era dedicato sin da giovanissimo allo studio della musica, con particolare attenzione per il canto gregoriano, che diverrà l'autentica fonte della sua ispirazione artistica di compositore. La parrocchia S. Andrea di Gonnesa è stato l'ambito liturgico spirituale in cui don Allori ha ricevuto e maturato la sua formazione cristiana sino al sacerdozio. La sua frequentazione alla vita della parrocchia fu assidua e forte sotto la guida dei parroci don Antonio Cavassa, don Mario Melis e, soprattutto, don Onorino Cocco. Le sue innate doti musicali hanno potuto esprimersi grazie alla presenza, nella cantoria della chiesa parrocchiale, dell'organo 'Gaetano Cavalli', costruito a Lodi e collocato in fondo alla chiesa intorno al 1901. La dedizione e passione di don Allori per questo strumento è rimasta inalterata per tutta la vita. Amava la pastosità del registro Principale di 8', si lasciava affascinare dalla delicatezza e bellezza del suono del flauto di 4', dal registro Undamaris che, accoppiato al Principale, produceva un suono mistico, un suono di devozione che don Allori esprimeva soprattutto durante l'Elevazione della Santa Messa e la Benedizione eucaristica. La tromba armonica, suddivisa in basso e soprano incrementava le sonorità maestose dello strumento allorché veniva unita alle file di ripieno. Il basso armonico di 8' alla pedaliera conferiva una profondità dolce all'insieme dei registri grazie ad una delicata ampiezza dei suoi armonici. I suoni dell'organo di Gonnesa influenzeranno il gusto per lo studio dell'armonia e del contrappunto che si può notare facilmente in tutte le composizioni di Allori sia vocali che strumentali.

Studiò intensamente il Clavicembalo ben temperato di Johann Sebastian Bach, e ciò lo indusse, pur se dotato di notevolissime qualità e di una grande facilità di lettura, mentre ancora completava gli studi di teologia, ad approfondire le proprie conoscenze musicali sotto la guida di specialisti. Studiò perciò composizione con i maestri Alessandro Esposito e Rodolfo Cicionesi del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, e polifonia antica con il maestro Amerigo Bortone del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

L'opera

Ha composto più di 20 messe e oltre 800 composizioni vocali: mottetti e responsori destinati al servizio liturgico della cattedrale, principalmente, ma anche brani didattici e ricreativi, e qualche centinaio di brani per organo, pianoforte e chitarra. La sua produzione strumentale nasce all'interno di quella attività didattica che don Allori ha dedicato con molta passione ad allievi di ogni età. A molti di costoro sono dedicate sue composizioni.

Il catalogo completo dell'opera di don Pietro Allori è stato pubblicato dall'I.S.U. dell'Università Cattolica di Milano nel 2006. Tutti i manoscritti originali sono stati donati nel 2007 dalla sorella del sacerdote alla Diocesi di Iglesias, che ne è divenuta depositaria con l'intenzione di consentirne la divulgazione e la valorizzazione.

Musica per una Cattedrale è il progetto perseguito dal Coro dell'Università Cattolica di Milano, diretto da Angelo Rosso, per valorizzare e promuovere l'ascolto delle pagine organistiche e corali più significative della produzione alloriana. Dal 1998 fino all'ultima edizione del maggio 2010 sono stati pubblicati i Cd Venite Gentes e Festivis resonent (Coro dell'Università Cattolica, Wilhelm Krumbach, organo) e Laudemus Dominum (Coro dell'Università Cattolica, Alessio Corti, organo) con una scelta di brani organistici e corali per i diversi tempi dell'anno liturgico.

In occasione dei 10 anni dalla morte del compositore iglesiente è stato pubblicato il Cd Pietro Allori (1925-1985), Sacred works, Pro Cantione Antiqua, direttore Mark Brown.


Pietro Allori - xilografia di Piergiorgio Barranca Pietro Allori - Ritratto di Jessica Piras

Lo studio musicale di Pietro Allori in via Satta ad Iglesias, rappresentato come casa sonora, viva - Luciano Zoppo

 

 

 

La firma di Pietro Allori

 

Bibliografia

  • Antonio Assorgia, Sulle orme di don Pietro Allori, Iglesias, Edizione Parrocchia San Pio X, 2000.
  • Egidio Saracino, Liturgia della memoria nella polifonia di don Pietro Allori, Milano, Pubblicazione I.S.U. Università Cattolica, 2004.
  • Pietro Allori, Composizioni musicali CATALOGO, a cura del Coro e Amici della Musica dell'Università Cattolica, Milano, Edizioni dell' ISU/EDUCatt dell'Università Cattolica, 2006.
  • Antonio Assorgia, Sulle orme di don Pietro Allori, Maestro di Cappella di Iglesias, Iglesias, Edizione Parrocchia San Pio X, 2010.

 

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare i seguenti siti:

Archivio Storico Diocesano - Diocesi di Iglesias

Ministero per i beni e le attività culturali

Archivio Musicale dell'Angelo

Pietro Allori - Wikipedia

Biblioteca nazionale centrale di Firenze: Mottetti a Cappella - Respice in me - O vos omnes

Bibliografia

  • Antonio Assorgia, Sulle orme di don Pietro Allori, Iglesias, Edizione Parrocchia San Pio X, 2000.
  • Egidio Saracino, Liturgia della memoria nella polifonia di don Pietro Allori, Milano, Pubblicazione I.S.U. Università Cattolica, 2004.
  • Pietro Allori, Composizioni musicali CATALOGO, a cura del Coro e Amici della Musica dell'Università Cattolica, Milano, Edizioni dell' ISU/EDUCatt dell'Università Cattolica, 2006.
  • Antonio Assorgia, Sulle orme di don Pietro Allori, Maestro di Cappella di Iglesias, Iglesias, Edizione Parrocchia San Pio X, 2010.
 

 

Puoi trasmettere via mail:

  • istanze
  • denunce
  • richieste
  • atti o documenti

ACCESSO personale scuola

Chi è online

 235 visitatori online

CALENDARIO

gennaio 2018
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information