Istituto Comprensivo Statale Pietro Allori

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Organizzazione

Organizzazione a.s. 2017/18

Dirigente Scolastico: Prof.ssa Franca Maria Fara

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi: Sig.ra Antonella Loddo

Collaboratore del Dirigente: Maria Laura Porta.

Staff di Direzione: composto dal Dirigente Scolastico, dal Collaboratore, dai responsabili di plesso e dalle funzioni strumentali.

Responsabili di Plesso: Giovanna Chessa, scuola primaria via Roma – Anna Tarlà, scuola dell’infanzia e primaria Grazia Deledda; M. Antonia Mazzara, scuola dell’infanzia Monteponi, Maria Laura Porta, scuola secondaria di 1° grado.

L'organizzazione della scuola è inoltre garantita dalla presenza dei coordinatori di classe.

 

AREE FUNZIONI STRUMENTALI

Le funzioni strumentali sono incarichi specifici assegnati a docenti per la realizzazione e la gestione delle finalità espresse nel Piano dell’Offerta Formativa d’Istituto e per la realizzazione di progetti formativi d’intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola.

Le funzioni strumentali sono identificate con delibera del Collegio dei Docenti in coerenza con il Piano dell'Offerta Formativa che, contestualmente, ne definisce criteri di attribuzione, numero e destinatari. Le stesse non possono comportare esoneri totali dall'insegnamento e i relativi compensi sono definiti dalla contrattazione d'istituto.

 

FUNZIONE 1 - Asunis Maria Ignazia

AREA: GESTIONE DEL PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA

  • Analisi e interpretazione dei bisogni;
  • coordinamento della stesura del documento durante i lavori della Commissione Pof;
  • coordinamento della progettazione;
  • collaborazione con le altre funzioni strumentali e le commissioni di lavoro per l’attuazione di quanto definito nel Piano dell’offerta formativa;
  • studio e gestione delle proposte in risposta ai bisogni espressi dal personale;

 

FUNZIONE 2 -

AREA: SUPPORTO AI DOCENTI, COORDINAMENTO DIDATTICO E FORMAZIONE

  • Promozione del raccordo tra i docenti del consiglio di Classe, delle classi parallele e del medesimo ambito disciplinare, finalizzato alla conquista di linee comuni di progettazione e valutazione e a un confronto continuo sulle strategie metodologiche orientate al potenziamento dell’efficacia didattica;
  • promozione di una didattica innovativa che valorizzi, in raccordo con la funzione strumentale Area 6, le risorse della scuola digitale a vantaggio di una didattica a bassa direttività e di una crescita della cultura della collaborazione e della condivisione di esperienze e risorse;
  • studio e gestione delle proposte formative in risposta al Piano Triennale dell’Offerta Formativa e delle problematiche emergenti;
  • accoglienza e organizzazione di un inserimento funzionale degli studenti interessati ad attività di tirocinio formativo regolato da apposita convenzione.

 

FUNZIONE 3Marcella Firinu

AREA: INTERVENTI E SERVIZI PER GLI ALUNNI

  • Supporto alla programmazione di visite guidate e viaggi di istruzione;
  • promozione e coordinamento di interventi mirati all'educazione alla salute, alla salvaguardia dell’ambiente e all’attività di gioco-sport;
  • coordinamento interventi alunni stranieri, ROM e bambini figli di artisti viaggianti;
  • gestione dei sussidi e attrezzature scolastiche.


FUNZIONE 4Cristina Paulis

AREA: GESTIONE DELLA CONTINUITA’ ORIZZONTALE E VERTICALE

  • Coordinamento e gestione delle attività di orientamento scolastico orizzontale e verticale;
  • coordinamento dei rapporti con le figure esterne, relativamente all'obbligo scolastico e formativo;
  • coordinamento, tutoraggio e monitoraggio sulle attività di orientamento;
  • coordinamento, tutoraggio e monitoraggio sulle attività di formazione per l'orientamento e la continuità, rivolte ai docenti, agli alunni e alle famiglie;
  • rapporti tra scuole, alunni e genitori, relativamente alle attività di orientamento.

 

FUNZIONE 5Tonina Agnese Piroi e Luigi Vivarelli

AREA: SUPPORTO AL DISAGIO

  • Orientamento e supporto delle azioni volte a facilitare l’inserimento e l’integrazione di alunni diversamente abili e bambini in situazioni di disagio.

 

FUNZIONE 6 - Anna Maria Tarlà

AREA: GESTIONE DEL SITO WEB E NUOVE TECNOLOGIE

  • Aggiornamento e implementazione del sito web scolastico;
  • pubblicizzazione delle attività/progetti dell'Istituto;
  • pubblicazione degli Atti e documenti istituzionali (Pof, Regolamento, Statuto ecc.);
  • raccolta di materiali online per i docenti.

 

COMMISSIONI DI LAVORO

Le commissioni di lavoro, i cui compiti sono sotto specificati, devono essere formate da un numero contenuto di componenti. Nella formazione si tiene conto della rappresentanza del personale della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di 1° grado e della scuola in ospedale.

 

GRUPPO GLI

Il gruppo GLHI è diventato GLI e ha inglobato anche il gruppo DSA.

Il GLI è stato istituito con Decreto Prot. n. 3242/B19 del 09/09/2013 ai sensi della CM n. 8 del 06/03/2013, ne fanno parte:

  • il Dirigente scolastico;
  • i Collaboratori del D.S.;
  • le funzioni strumentali;
  • tutti i docenti di sostegno in servizio nell’Istituto;
  • gli AEC;
  • il Responsabile dello studio di Neuropsichiatria Infantile della ASL n. 7;
  • un rappresentante del Servizio Sociale del Comune di Iglesias;
  • i rappresentanti dei Genitori, docenti “disciplinari” con compiti di coordinamento delle classi;
  • genitori ed esperti istituzionali o esterni in regime di convenzionamento con la scuola.

 

Compiti: attuare precoci interventi in favore di tutti gli alunni e, in particolare di quelli portatori di handicap, atti a prevenire il disadattamento e l’emarginazione e promuovere la piena realizzazione del diritto allo studio. In particolare, per quanto riguarda l'integrazione scolastica nella scuola, interviene per:

  • analizzare la situazione complessiva nell'ambito dei plessi di competenza (numero degli alunni BES, con disabilità, tipologia degli handicap, classi coinvolte);
  • elaborare una proposta di PAI riferito a tutti gli alunni con BES da redigere al termine di ogni anno scolastico (entro il mese di giugno), discusso e deliberato dal Collegio dei Docenti;
  • rilevare, monitorare e valutare il livello di inclusività della scuola;
  • individuare i criteri per l’assegnazione degli alunni con disabilità alle classi;
  • individuare i criteri per l’assegnazione dei docenti di sostegno alle classi, per la distribuzione delle ore delle relative aree e per l’utilizzo delle compresenze tra i docenti;
  • definire le linee guida per le attività didattiche di sostegno agli alunni con disabilità dell’Istituto da inserire nel POF;
  • seguire l’attività dei Consigli di classe e degli insegnanti specializzati per le attività di sostegno, verificando che siano attuate le procedure corrette e che sia sempre perseguito il massimo vantaggio per lo sviluppo formativo degli alunni nel rispetto della normativa;
  • proporre l’acquisto di attrezzature, strumenti, sussidi, ausili tecnologici e materiali didattici destinati agli alunni con disabilità e DSA;
  • analizzare le risorse dell'Istituto scolastico, sia umane che materiali;
  • predisporre una proposta di calendario per gli incontri dei Gruppi tecnici e operativi;
  • verificare periodicamente gli interventi a livello di Istituto;
  • formulare proposte per la formazione e l'aggiornamento dei docenti;
  • definire le modalità di accoglienza degli alunni con disabilità;
  • analizzare casi critici e proposte di intervento per risolvere problematiche emerse nelle attività di integrazione.

 

COMMISSIONE SICUREZZA

Coordinatore: ing. Marco Pistis (R.S.P.P.)

Composizione: Giovanna Chessa, Daniela Fois, Maria Antonia Mazzara, Maria Laura Porta, Paola Secci.

Compiti: collaborare con il Dirigente Scolastico per la redazione del documento di valutazione dei rischi e del piano di emergenza; creare una rete per la verifica continua delle possibili situazioni di rischio mettendo in campo tutti i comportamenti atti a diminuire eventuali danni; gestire le azioni di primo intervento: antincendio e primo soccorso.

 

COMMISSIONE ELETTORALE

Composizione: Marina Piscedda, Rina Firinu (componente docenti), Anna Maria Sessini (componente ATA), Alessia Littarru, Rita Pinna (componente genitori).

Compiti: supportare le operazioni elettorali programmate nell’Istituto.

 

 

REFERENTE MEMORIA E IDENTITA' (PROGETTO "LA CITTA' FA SCUOLA") ED EDUCAZIONE STRADALE:

Coordinatore: Maria Francesca Caddeo

Compiti: conoscere e salvaguardare il patrimonio artistico e culturale della città; promuovere percorsi di educazione stradale.

 

DIPARTIMENTI

Dalla nascita dell’Istituto Comprensivo, sono stati istituiti i dipartimenti disciplinari che opereranno per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • promuovere strategie didattiche condivise e valorizzare l’azione di progettazione dei  docenti nella ricerca educativa e didattica;
  • progettare il curricolo verticale, individuando, in particolare, le conoscenze, le abilità e le competenze in uscita rispettivamente nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria e al termine del primo ciclo di istruzione;
  • definire gli standard minimi richiesti a livello di conoscenze e competenze al termine di ogni segmento e al termine dell’intero ciclo di istruzione;
  • confrontarsi sui criteri di valutazione delle competenze;
  • progettare e coordinare svolgimento di prove di verifica disciplinari comuni;
  • proporre l’adozione di libri di testo, l’acquisto di sussidi e materiali didattici;
  • avanzare proposte in merito all’organizzazione di percorsi formazione dell’area di interesse.

Dipartimenti operativi:

  • dipartimento dell'asse dei linguaggi:
  • dipartimento dell'asse matematico - scientifico - tecnologico:
  • dipartimento dell'asse storico-sociale:
Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Settembre 2017 20:05  

 

Puoi trasmettere via mail:

  • istanze
  • denunce
  • richieste
  • atti o documenti

ACCESSO personale scuola

Chi è online

 182 visitatori online

CALENDARIO

gennaio 2018
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information